Come ottenere la visura catastale, la procedura e i documenti necessari.

Ecco qui tutte le informazioni utili da sapere.

Visura catastale, cos’è?

Innanzitutto, è importante ricordare che la visura catastale permette di acquisire i dati identificativi e reddituali dei beni immobili; i dati anagrafici delle persone, fisiche o giuridiche, intestatarie dei beni immobili; i dati grafici dei terreni e delle unità immobiliari urbane; le monografie dei Punti Fiduciali e dei vertici della rete catastale; l’elaborato planimetrico; gli atti di aggiornamento catastale. 

Le informazioni catastali, tranne la consultazione delle planimetrie che è riservata esclusivamente agli aventi diritto sull’immobile o ai loro delegati, sono pubbliche. Questo vuol dire che l’accesso è consentito a tutti, pagando i relativi tributi speciali catastali e nel rispetto della normativa vigente.

La consultazione gratuita e in esenzione dei tributi può essere richiesta dai titolari, anche in parte, del diritto di proprietà o di altri diritti reali di godimento per gli immobili di cui risultano titolari in catasto. Un caso particolare è rappresentato da Trento e Bolzano, dove i servizi catastali sono gestiti dalle rispettive Province autonome.

Dove si richiede la visura catastale di un immobile?

Una volta compreso che cos’è la visura catastale, ci si può domandare dove si richiede. Presto detto. Eccezion fatta per le Province Autonome di Trento e Bolzano, la consultazione dei dati catastali archiviati nella banca dati informatica, relativi agli immobili presenti sul territorio nazionale, può essere richiesta presso qualsiasi Ufficio provinciale – Territorio, presso uno sportello catastale decentrato, per via telematica, tramite i servizi online del sito dell’Agenzia delle Entrate.

Visura catastale, qual è il costo

Ottenere la visura catastale ha un costo. Devono infatti essere pagati i tributi speciali catastali. L’esenzione di tale pagamento è prevista per i titolari, anche in parte, del diritto di proprietà o di altri diritti reali di godimento per gli immobili di cui risultano titolari in catasto.

Nello specifico, come spiegato dall’Agenzia delle Entrate, il costo della visura catastale viene calcolato applicando la tariffa vigente diminuita del 10 per cento, perché riferita a visure erogate per via telematica, e aumentata del 50 per cento, trattandosi di visure fornite non su base convenzionale.

Nel dettaglio, nel caso di visura per soggetto, l’importo è di 1,35 euro per ogni 10 unità immobiliari, o frazione di 10; nel caso di visura, attuale o storica, per immobile, l’importo è di 1,35 euro; nel caso di visura della mappa, l’importo è di 1,35 euro.

Cosa occorre per fare una visura catastale?

Il titolare di diritti reali può ottenere la visura catastale dell’immobile consultando il servizio gratuito dell’Agenzia delle Entrate “Consultazione personale online”. Per poter accedere a questo servizio sono necessari lo Spid, oppure la Carta di Identità Elettronica o ancora la Carta Nazionale Servizi.

Come di recente spiegato da Fisco Oggi, tramite questo servizio di consultazione si può ottenere la visura catastale attuale (con gli intestatari catastali) o storica (senza intestatari) per immobile, contenente i dati identificativi, di classamento, le causali di aggiornamento e annotazione, la superficie catastale e l’indirizzo (solo per i fabbricati); la visura della mappa con la rappresentazione della particella del catasto terreni; la planimetria dell’unità immobiliare urbana; l’ispezione ipotecaria, con l’elenco delle formalità riguardanti l’immobile selezionato, le singole note e, se disponibile, il relativo titolo, presenti nella banca dati informatizzata dei registri immobiliari.

Visura catastale, la guida dell’Agenzia delle Entrate

Proprio in tema di visura catastale, l’Agenzia delle Entrate ha realizzato una guida che raccoglie tutte le informazioni utili, tra cui dove e come richiederla, e le ultime novità.PDF iconhttps://st3.idealista.it/news/archivie/2022-07/guida_nuova_visura_catastale.pdf?mxzdcRMP7nHLBfO6KqpLWv3VxzxZNwq3

Fonte: Idealista

Partecipa alla discussione

Compare listings

Confrontare
INFORMATIVA e consenso
Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione. Cliccando su accetta si autorizzano tutti i cookie di profilazione. Cliccando su rifiuta o la X si rifiutano tutti i cookie di profilazione. Cliccando su personalizza è possibile selezionare quali cookie di profilazione attivare.

Candida il tuo immobile

In MC HOUSE GROUP vogliamo sempre portare a termine le nostre collaborazioni e per questo ci teniamo a valutare l’immobile sotto l’aspetto economico e temporale, in maniera da poterti dare un riscontro reale tra le tue esigenze ed i valori del mercato immobiliare attuale.